Cerca nel blog

venerdì 11 dicembre 2015

IN EQUILIBRIO LUNGO IL CONFINE -Viaggio in Thailandia - parte 7 SVOLTE...NECESSARIE!



L’insoddisfazione porta con sé due conseguenze: cadere in uno stato semi-depressivo lasciandosi andare in balia degli eventi, oppure prendere in mano la propria vita e dare una svolta…

Ho scelto la svolta!



Non senza difficoltà, invasa da dubbi ed insicurezze, circondata da persone vicine che mi remavano contro e mi instillavano semi dubbiosi invece di aiutarmi a rendere la scelta verso la svolta più leggera…ma alla fine ce l’ho fatta…ho scelto…ho scelto di chiudere una porta, la porta del mio lavoro decennale, e di lasciare che si aprisse il portone che aspettava solo di essere aperto…

Ed eccomi ancora qui in Thailandia , a 3 anni da quel giorno di svolta!!!

Ma questo già l’ho scritto nella parte 1 di questo percorso a puntate.


La mia più grande fortuna è di avere trovato Nadia al di là della porta.

Nadia è una donna appassionata e coraggiosa che ama il popolo birmano. E nella quotidianità e con la tenacia che la caratterizza, cerca delle vie per dare un aiuto a questo popolo in cerca di rifugio in terra tailandese, per scappare alle repressioni che il governo birmano compie sui civili da più di 60 anni.

E così nel 2008 nasce la Onlus di cui attualmente faccio parte: Krio Hirundo.

Molti i progetti svolti in questi anni, piccoli progetti per dare opportunità a questa gente…c’è chi è rimasto e ha dato una svolta alla propria vita e chi invece ha scelto di non seguire questa strada…evviva la libertà di scelta!

Dal 2012 abbiamo scelto di supportare un progetto molto più grande: la scuola Nam Tok.

Ma questo lo troverete nella prossima puntata!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

siamo anche social

Condividi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Instagram