Cerca nel blog

martedì 10 novembre 2015

Alla scoperta della Calabria...

La Calabria è una delle regioni italiane di villeggiatura più scelta dai turisti, sia italiani che stranieri. La maggior parte preferisce trascorrere le vacanze a Tropea, Diamante, Scalea, Capo Rizzuto insomma in luoghi più conosciuti e frequentati. Oggi, invece vi parlerò della bellissima Cariati...
Cariati marina è una cittadina in provincia di Cosenza che si riversa sul lato ionico della Calabria. Cariati è una bellezza raffinata, un piccolo grazioso gioiello circondato da un mare stratosferico, cristallino e limpido che può vantare l'eccellenza, un mare in cui riusciamo a scorgere anche il riflesso del sole. La mattina non c' è cosa più bella che affacciarsi al balcone e godere di un panorama mozzafiato, si nota che il mare è composto da incantevoli sfumature, dal verde acqua al blu, ed è una sensazione inspiegabile, é un luogo paradisiaco ideale per chi vuole alternare il divertimento al relax. I calabresi sono di un'ospitalità unica, ti rendono partecipi di tutta la loro vita. Organizzano enormi tavolate per dare il benvenuto ai nuovi arrivati, ed è impossibile sentirsi a disagio. Le tavole sono addobbate come se ci fosse una vera e propria festa, con tanto di musica popolare e piene di cibo e di tanti prodotti tipici calabresi come "la soppressata, simile al tipico salame milanese ma più piccante, Nduja, le frese bianche calabresi" e tanto altro ancora che solo a pensarci fanno venire l' acquolina. Ma si sa la Calabria è la regina per antonomasia del peperoncino e dei contorni sott'olio. È risaputo che è difficile resistere alla bontà dei prodotti mediterranei. Per quanto riguarda l'impatto ambientale la spiaggia è sempre pulita e tranquilla e il mare invoglia, come un richiamo, un vortice che ti trascina, da cui è impossibile scappare. Statisticamente dal 2009 al 2012 il mare di Cariati si è aggiudicata la Bandiera Blu grazie alla sua limpidezza.


Al calar della sera poi, è bello passeggiare per il centro storico, mangiar un gelato artigianale e camminare sul lungomare con una leggera brezza che da un tocco in più all' atmosfera. Il centro di Cariati è molto moderno ma conserva anche pezzi d'antichità. È un luogo ideale principalmente per le famiglie, e per chi ama la cultura italiana, ma anche per giovani stanchi della confusione delle grandi mete vacanziere e che sono alla ricerca del relax e desiderosi di evadere dalla realtà per un pó. È come se fosse un luogo in cui poter "ritrovare se stessi". Per raggiungere Cariati ci sono vari modi: con l' auto, il treno, infatti essa è dotata di una stazione ferroviaria sul percorso Taranto-Reggio Calabria, e con l' aereo poichè essa dista a circa 50-60 km dall' aereoporto di Cosenza. L'auto è il mezzo di trasporto più scelto e consigliato così si è anche liberi di protrarsi verso Rossano calabro, sibari, Ciró marina, Crosia o altre città circostanti. Tutti credono che vacanza sia sinonimo di "discoteche, trasgressione e novità", invece non c' è cosa più bella che scegliere una meta ricca di storia e cultura divertendosi senza eccedere. 
Arricchiamo il nostro bagaglio culturale divertendoci e imparando molte cose sul nostro bel paese da noi sottovalutato, ma che, credetemi, ha tanto da offrirci, molto più di quanto immaginiamo...


A cura di IV
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

siamo anche social

Condividi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Instagram